Il Progetto

 

Principal Investigator del Progetto è il Dr. Toni Ibrahim (Direttore SSD Centro di Osteoncologia, Tumori Rari e Testa-Collo e Direttore ad interim SSD Immunoterapia, Terapia Cellulare Somatica e Centro Risorse Biologiche).

Nella maggior parte dei tumori solidi, la progressione della malattia comporta la colonizzazione di altri organi o tessuti. L’osso è un sito molto frequente di metastatizzazione dove l’insediamento delle cellule tumorali provoca uno squilibrio dell’omeostasi tissutale, spesso a favore di un aumento del riassorbimento osseo che porta a un indebolimento del tessuto metastatico con aumento del rischio di fratture dovute al tumore (patologiche). Il core centrale del progetto risiede nella creazione di sostituti biologici funzionali e biocompatibili in grado di ripristinare la struttura danneggiata o mancante dell'osso metastatico. Verranno impiegati materiali biomimetici medicati sviluppati a partire da tecnologie all’avanguardia nel settore della rigenerazione tissutale, fra cui: impianti porosi con struttura gerarchicamente organizzata e caratteristiche morfologico-strutturali e biomeccaniche dell’osso naturale; paste iniettabili a base di calcio-fosfati miscelati con polimeri naturali; impianti derivati da processi di trasformazione biomorfici con uniche proprietà strutturali.

Questi tre device verranno funzionalizzati con una molecola a target osseo (inibente il riassorbimento osseo) e un farmaco antitumorale, dimostratesi efficaci nella terapia delle metastasi ossee, allo scopo di ottenere impianti medicati che associno alla rigenerazione della matrice ossea il trattamento locale della malattia, che limita la guarigione dell’osso stesso.

Gli impianti verranno testati dal punto di vista biologico e meccanico in sistemi di colture di cellule tumorali e ossee stabilizzate e di colture primarie da pazienti con metastasi ossea. Obiettivo finale sarà la validazione dei device e, in specifico, della loro capacità di integrazione, di osteosintesi e di trattamento delle cellule tumorali, in campioni ex vivo di metastasi ossea.


IN SINTESI

Diapositiva2


por logo

 

Super User

Questo sito fa uso di cookie tecnici

Questo sito fa uso di cookie tecnici, per permetterti la navigazione del sito, e per raccogliere statistiche anonime sull'utilizzo che ne fai. Scopri di più leggendo l'informativa.